Marilena


Marilena impegnata in una posizione di sciabola del Tai Chi Chuan
T’ai Chi Tao Fa
Marilena ritratta in una posizione dell'esercizio fontamentale del Tai Chi Chuan

Ciao, sono Marilena, allieva del maestro Claudio Elmetti (allievo diretto del Maestro Chang Dsu Yao). Ho intrapreso la pratica del T’ai Chi Ch’üan nel 1994 conseguendo negli anni il 3° grado Chie di cintura nera. In quasi trent’anni di pratica ho potuto imparare tante cose, principalmente su di me: ma ho ancora tanto da imparare.

Marilena ritratta in una posizione dell'esercizio fontamentale del Tai Chi Chuan

La pratica costante e quotidiana di questa fantastica disciplina dona equilibrio, sia fisico che mentale, aumenta l’autostima, la coordinazione nei movimenti e la consapevolezza di noi stessi. Dopo vari anni di scuola ho frequentato il corso istruttori, iniziando così l’insegnamento di quanto stavo apprendendo.

Marilena ritratta in una posizione dell'esercizio fontamentale del Tai Chi Chuan

Dopo molti anni ho sostenuto l’esame per diventare Maestra di T’ai Chi Ch’üan. Ho avuto il privilegio di praticare, anche se per poco tempo, con gli ospiti di una Residenza Sanitaria Assistenziale di un comune vicino a dove risiedo, riuscendo a dar loro benessere e traendone gioia anche per me; è stato uno scambio reciproco di emozioni ed energia.

Marilena si rilassa dopo l'esecuzione della forma Tai Chi Chuan di bastone

Nell’apprendimento del T’ai Chi Ch’üan c’è una parte molto importante che riguarda la sfera energetica: il Chi, il soffio vitale… quest’energia che circola in ognuno di noi e che con appositi esercizi può essere intensificata, arrivando persino a percepirla.

Buon T’ai Chi Ch’üan a tutti!

Marilena esegue la prima forma dell’esercizio fondamentale di Tai Chi Chuan